laDirce al festival Itaca

laDirce al Festival del Turismo Responsabile di Rimini

Per il secondo anno consecutivo laDirce prenderà parte alla sessione riminese di It.a.ca’ – Migranti e Viaggiatori, il festival del Turismo responsabile giunto all’ottava edizione.

Giovedì 19 maggio | Rimini Innovation Square (Corso d’Augusto 62) – 10.30-18.30 | Start Up It.a.ca’

Una giornata dedicata alla formazione sul lavoro nel turismo responsabile reinventando l’idea di workshop interattivo con gli operatori “responsabili” del turismo e della cultura

Il 19 maggio, giornata di apertura del festival, la rete di Un paese e cento storie sarà protagonista del seminario La riscoperta dei sapori della tradizione per la valorizzazione territoriale: un light lunch dalle caratteristiche molto particolari, che metterà in tavola, accanto ai sapori e ai colori della primavera, l’azione di storytelling attraverso la quale da oltre dieci anni laDirce e il suo staff promuovono il territorio tra Marche, Romagna e Montefeltro.

A dar manforte alla Dirce ci saranno stavolta la Locanda Montelippo, con le sue prelibatezze di stagione e Il Conventino di Monteciccardo; in tavola anche i salumi dell’Azienda Luzi di Sant’Angelo in Vado, i formaggi di Cau & Spada (Sassocorvaro) e il farro dell’Azienda Barbieri (Monteciccardo); da segnalare infine la presenza di Simona Ortolani, che documenterà l’evento in lingua inglese per il suo blog wherelemonsblossom.it.

Nel pomeriggio Cristina Ortolani, founder di Un paese e cento storie racconterà il proprio percorso professionale nel corso del workshop sperimentale Ascolta l’arte e mettila da parte, dedicato alle figure  impegnate nello sviluppo di forme sostenibili di turismo. Il workshop è inserito nel progetto europeo HECTOR (HEritage and Cultural Tourism Open Resources for innovative training schemes related to the Cultural Routes of the Council of Europe).

La giornata di formazione è gratuita, ma occorre registrarsi attraverso questo form.

 

Start Up IT.A.CA’ – scarica la locandina

 

Sabato 21 maggio | piazza Ferrari e altri luoghi | 14.30-22.30

Una giornata dedicata alla partecipazione dei residenti e turisti all’ascolto di viaggi, vicini e lontani, per poi passeggiare alla scoperta dei luoghi della città tra passeggiate futuriste e dibattiti sulla legalità e incontrando i migranti per scoprire l’altra faccia del viaggio

Sabato 21 laDirce proporrà invece una degustazione di memorie con biscotti, dal titolo Dall’altro mondo a dietro casa: la Dirce e il genius loci (piazza Ferrari, ore 15.30-16.30). Anche qui ci soffermeremo sulla nascita e l’evoluzione di Un paese e cento storie, raccontando come sia possibile incontrare i luoghi attraverso le vite delle persone e offrendo ai presenti ricordi e dolcezze in forma di biscotti.

L’appuntamento di sabato 21 è inserito anche nella Wellness Week, la settimana romagnola del benessere e dei sani stili di vita.

 

Scarica il programma di IT.A.CA’ Rimini

 

Ancora una volta un grande grazie ad Annalisa Spalazzi, coordinatrice di Itaca – Rimini,  a Chiara Rabbiosi, al Centro Studi Avanzati per il Turismo dell’Università di Bologna (CAST) e al suo direttore Alessia Mariotti e buon lavoro ai nostri compagni di strada!

 

Scarica la cartolina del Festival o scopri il programma completo sul sito del festival

Print Friendly, PDF & Email